Riapertura del tratto finale del Canal Grande, Trieste.
Collaborazione con  Federico Cecere, WS-DW
La proposta propone la riapertura del tratto finale del Canal Grande in corrispondenza di Piazza Sant’Antonio Nuovo: la larghezza della nuova vasca è la medesima dei tratti precedenti. La scelta progettuale è di mantenere l’impostazione simmetrica della maglia urbana esistente il cui asse di simmetria corrisponde alla chiesa di Sant’Antonio Nuovo e al Canal Grande stesso. 
Il tratto finale del Canale termina con una banchina gradonata che si raccorda alla quota della piazza. La banchina è costituita da una successione di gradoni rivolti verso il Canale e di conseguenza verso il mare.
Back to Top